Nasce la Sezione Vela!

La Sezione Vela nasce nel luglio 2014 per dare vita al primo equipaggio in rappresentanza dell’Ordine degli ingegneri di Roma che si è cimentato nel Campionato Nazionale degli Ingegneri che si è tenuto nel Settembre 2014 nel Golfo di Napoli.

1

Successivamente sono state proposte numerose attività in seno all’Ordine.

2

Tale opera di proposizione, anche in sinergia con altri Sport, ha contribuito a far nascere la Commissione Open Sport in seno all’Ordine degli Ingegneri di Roma che organizza le attività che verranno poi svolte dall’ASD OIR, con attività di concertazione ed informazione di servizio agli iscritti all’Ordine, attivando modalità di comunicazione istituzionale che riescono a raggiungere i numerosi iscritti che ricevono giornalmente newsletter via mail per attività professionale e, qualora il Consiglio dell’ordine approvi, anche  ludica.

3

Le proposte che la Sezione Vela intende perseguire sono:

  • Partecipare ai Campionati Nazionali di Vela che il C.N.I. organizza contestualmente al Congresso Nazionale con la formula della Regata di Flotta utilizzando imbarcazioni di proprietà dei Circoli Ospitanti.
  • Organizzare Regate nei Campi di Regata del litorale romano da Anzio a Cala Galera con accordi con i Circoli ospitanti
  • Organizzare Corsi di Vela per Crociera o per Regata con accordi con Istruttori di Vela specializzati nelle categorie interessate
  • Con il contributo degli Sponsor sarà inoltre possibile sperimentare Attività Formative di Coaching o Team Building con il ricorso alla metafora della Barca a Vela quale elemento chiuso nel quale il team deve sviluppare le proprie capacità con l’obiettivo di vincere una regata o di raggiungere una destinazione durante una lunga navigazione.4

Nei campi di regata di Santa Marinella e di Cala Galera sono già in atto accordi che ci consentono di poter valutare i costi ed i benefici logistici con i servizi messi a disposizione dai Circoli Nautici per l’uso di monotipi a chiglia (del tipo Este 24 a Santa Marinella e del tipo Comet 21 a Cala Galera)

5

I numeri sono stati impressionanti: con soli 30 giorni di avviso i contatti di interesse sono stati circa 60, gli interessati che si sono iscritti formalmente all’evento sono stati circa 40 e gli effettivi partecipanti sono stati 24 oltre ad altri 4 colleghi intervenuti per assistenza (fotografie, assistenza a mare, ecc.).

6

Ogni partecipante ha coinvolto mediamente un’altra persona.

7

Author: sviluppo

Share This Post On